strategie-di-social-media-marketing-1

3 strategie di social media marketing che hanno sconvolto il 2021

di Redazione - 23 novembre 2021

Al giorno d’oggi, attivare una strategia di social media marketing in ambito B2B è fondamentale all’interno di un piano marketing multicanale e integrato. Una leva vincente che permette non solo di aumentare la brand awareness dell’azienda e il traffico web verso i contenuti, ma anche di attrarre nuovi clienti e instaurare un dialogo più diretto e immediato con la propria community. 

Chiaramente, non è facile. Se da un lato l’investimento sui social media per un’azienda B2B può sembrare meno attraente rispetto ad altre tipologie di canali, attivare una giusta strategia di social media marketing può essere la leva che da una marcia in più al business, garantendo una serie di vantaggi competitivi come una maggiore visibilità al brand, ottimizzando l’acquisizione di lead all’interno del mercato. 

 

Strategia di Social Media Marketing: perché la tua azienda non può farne a meno 

Per rispondere a questa domanda, basterebbe citare alcuni dati dell’Executive Summary Report Digital 2021 realizzato da Hootsuite. 

(Source: Digital 2021 Global Overview) 
 

Nel 2021, sono oltre 4.20 miliardi gli utenti attivi sui social media, con un aumento di oltre 1 miliardo negli ultimi 3 anni (+13% nel 2020). Un dato in continua crescita, come dimostra l’incremento di oltre 280 milioni di utenti registrato da gennaio a luglio 2021, con una media di tempo speso sui social media di 2 ore e 24 minuti. 

(Source: DIGITAL 2021 GLOBAL OVERVIEW) 

I dati globali, dunque, indicano un utilizzo sempre più diffuso e massivo dei social media. E l’Italia non fa eccezione. 

Secondo il report DIGITAL 2021: ITALY, realizzato da We are Social e Hootsuite, in Italia sono 41 milioni gli utenti attivi sui social media e si registra un incremento di oltre 2.2 mln di utenti nell’ultimo anno solare (pari al 5.7 %). 

(Source: DIGITAL 2021: ITALY) 

 

Gli utenti dei social media sono, dunque, in costante crescita e le piattaforme stesse ne permettono la profilazione, identificandone gusti, comportamenti, abitudini e interessi. 

Ignorare il valore dei social media, non avere un profilo aziendale, o peggio, averne uno ma non inserirlo all’interno di una strategia di marketing, significa scegliere di non usare un’arma potente, di sicuro già in mano ai competitor. 

 

Social media marketing: le migliori 3 strategie del 2021 

Una valida strategia di social media marketing deve, ovviamente, far parte di una ben più ampia strategia omnichannel, ma ne costituisce un elemento, ormai fondamentale e discriminante nel determinarne il successo. 

L’obiettivo fondamentale per le aziende è intercettare e fidelizzare i propri clienti all’interno dei luoghi nei quali gli stessi utenti passano più tempo, e i canali social media rappresentano oggi il canale ideale. 

Ma quali sono state le novità 2021, e quali saranno, le tendenze del 2022? 

 

1. TikTok: un nuovo alleato per il B2B 

TikTok, l’app di video brevi di proprietà della società cinese ByteDance, è una delle piattaforme di social media marketing più attraenti del 2021, con all’attivo oltre 1 miliardo di utenti in tutto il mondo.  

Si tratta, infatti, della piattaforma più apprezzata dalla Generazione Z e può essere il punto di partenza per la creazione di una strategia di comunicazione B2B leggera ed empatica, meno legata alle dinamiche di prodotto o servizio.  

In particolare, possiamo identificare due aree in cui l’uso di TikTok potrebbe favorire le aziende B2B: 

  • Recruiting e Advocacy: Attraverso il volto e la voce di ambassador employer dell’azienda è possibile trasmettere i valori del brand e supportare le attività di recruiting, attirando l’attenzione proprio della Gen Z, molto attenta ad aziende innovative e dal carattere coinvolgente ed empatico. Al contempo, una strategia ben delineata di brand advocacy garantirebbe un beneficio per i dipendenti, i quali avrebberero l'opportunità di costruire il proprio personal brand e supportare il marchio aziendale. 
  • Advertising: dal 2017, anno in cui TikTok è entrato sul mercato, ad oggi la piattaforma ha fatto numerosi passi avanti sul modello di gestione delle campagne di social media advertising, garantendo un ecosistema ben strutturato e una targetizzazione dettagliata e perfettamente misurabile. 

 

2. Live streaming: un format in costante crescita 

Dopo il boom del 2020, anche per il 2021, Il live streaming rimane un asset fondamentale nelle strategie di social media marketing delle imprese.  

Con il mutamento dei modelli di business a seguito della pandemia Covid-19, gli utenti si sono abituati a interagire con i brand dal vivo, potendosi connettere con estrema facilità da ogni parte del mondo. 

Uno stravolgimento che ha coinvolto un’audience di pubblico trasversale, ad oggi abituata all’utilizzo di questa modalità di comunicazione sui canali Facebook, Instagram, YouTube e LinkedIn e dall’avanzare di social media dedicati alle live streaming come Twitch. 

Il format delle live, dunque, funziona e permette non solo di dimostrare i punti di forza del business, ma anche di costruire una relazione più forte con i clienti. 

L’utilizzo del live streaming rappresenta un’occasione unica per le aziende B2B per arrivare a una platea più ampia di utenti e massimizzare i benefici nelle fasi di awareness e consideration, con molteplici effetti positivi sul business, come: 

  • Umanizzare il brand; 
  • Trasmettere valori in modo diretto; 
  • Condividere il proprio know-how in maniera più semplice e intuitiva. 

Come dimostrato al giro di boa del post lockdown, quella delle live streaming si presenta come una tendenza forte, che continuerà a essere popolare. Proprio per questo, non può mancare all’interno di una strategia di social media marketing ricettiva delle tendenze e dei bisogni del proprio target. 

 

3.Chatbot: fatti aiutare dall’IA 

Le possibilità di offrire supporto al cliente in qualsiasi momento della giornata è senza dubbio uno strumento che ha caratterizzato il 2021. Che sia una richiesta di informazioni ricevuta via mail, su Facebook o un DM su Instagram, la tempestività nella gestione della richiesta gioca un ruolo cardine nel rapporto con il cliente e con la sua fidelizzazione. Al contempo però, non tutte le aziende possono permettersi di offrire un customer service attivo 24/7.  

È proprio in questo contesto che si inserisce una delle automazioni più interessanti da attivare in ottica di marketing digitale e social mediai chatbot. 

 

Cosa sono i chatbot e perché integrarli con i canali di social media marketing? 

chatbot sono strumenti basati sull’intelligenza artificiale, che possono offrire supporto ai clienti, rispondendo a richieste e quesiti a qualsiasi ora del giorno.  

Numerose aziende del settore B2B hanno, nel 2021, adottato l’utilizzo di chatbot all’interno della propria strategia di social media marketing, ottimizzando le risorse e riducendo i costi derivanti dall’intervento umano e aumentando la customer satisfaction, grazie alla possibilità di ottenere risposte e informazioni in modo rapido e in real-time. 

 

Content is the king, anche nelle strategie di social media marketing 

La definizione “Content is the king”, titolo del saggio scritto nel 1996 dal fondatore di Microsoft, Bill Gates, è ormai divenuto un mantra nel settore del marketing e della comunicazione. Sono passati 25 anni da allora e i contenuti hanno assunto il ruolo fondamentale nel creare relazione con i clienti.  

Infatti, si possono ideare le più avanzate strategie di social media al fine di attirare buyer al proprio business, ma senza una valida strategia di content strategy e una successiva creazione di contenuti di valore, tutti gli sforzi economici e di risorse risulterebbero fini a se stessi. 

Con il passare del tempo, sempre più brand stanno consolidando la propria presenza all’interno delle ormai consuete piattaforme e sviluppando strategie per inserirsi su quelle più innovative e di tendenza. Occasione da non perdere per le aziende B2B di far sentire la propria voce in un mercato non ancora altamente competitivo, aggiungendo così un ulteriore carattere distintivo alle campagne di marketing del proprio brand. 

SCARICA

 

Certified Experts in today Top Cloud Systems

Heroku.png
Google-App.png
saleforce-Logo.png
Informatica-Logo.png